Il Seminario: “nostro” e non “solo nostro”

Lunedì 23 settembre: La vita comunitaria in seminario riprende!

Dopo aver trascorso esperienze diverse durante l’estate nelle nostre diocesi di provenienza, siamo pronti per riprendere il nostro cammino insieme.
I primissimi giorni sono sempre quelli in cui affiorano i racconti di condivisione del periodo estivo così da rendere partecipi i propri confratelli di varie esperienze arricchenti.

Un compleanno importante questo per il nostro seminario: un traguardo di ormai 100 anni che ha dato alla Chiesa più di 1800 sacerdoti!
Un anno di festeggiamenti quindi per un Seminario Regionale sì centenario, ma giovane e attivo!

Novità altrettanto importante è la nuova presenza dell’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio al Regionale. Proprio per questo, mercoledì 25 settembre a conclusione del nostro pellegrinaggio inaugurale al Santuario della B.V. di San Luca, è stato proprio Mons. Gian Carlo Perego (Arcivescovo di Ferrara-Comacchio) a presiedere la S. Messa di inizio anno. Più volte ha citato il seminario come il “nostro” seminario, un luogo che proprio perché composto da persone provenienti da diverse realtà sparse nel territorio della Regione, può dirsi più prezioso. Sperimentiamo in questo, nel nostro piccolo quotidiano, l’unità della Chiesa: una formazione insieme che ci fa essere fratelli e amici ma che ci slancia sempre verso un orizzonte che va oltre i confini delle nostre Chiese particolari.
Il Seminario è nostro non solo per chi come noi si forma al suo interno, ma è un “nostro” in senso più ampio e profondo. È il luogo che dovrebbe stare a cuore a ogni comunità cristiana, come ad una famiglia sta a cuore il cammino di un figlio, di un figlio che un giorno sarà padre… per questo tutti ci riguarda, ci interpella. Per questo è nostro!

Non finisce qua… un nuovo vicerettore! D. Giampiero Mazzucchelli (diocesi di Ferrara-Comacchio) si aggiunge all’equipe dei formatori.


Maria Ss.ma che così intensamente conosci il Tuo Divin Figlio, ti invochiamo come nostra Patrona: guida e accompagna ogni nostro passo in questo cammino di conoscenza filiale e fiduciosa di Cristo!

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.